PUNTI DI VISTA – 1a Puntata

Iniziamo oggi una nuova rubrica, che avrà cadenza incerta, dal titolo “Punti di Vista”. Oggetto di questa rubrica saranno gli scatti, eseguiti dal sottoscritto o da chi ha voglia di condividere le proprie creazioni, che proporranno nuove prospettive di visione di Cana o delle sue genti. Provo a spiegarmi meglio:

Per effettuare una fotografia di solito di cosa si necessita? Basta sollevare il braccio all’altezza degli occhi e premere il bottone di scatto: con le macchine fotografiche moderne, compatte, obiettivo zoom, una risoluzione di svariati megapixel, monitor integrati, zeppe di funzioni avanzatissime (molte delle quali spesso inutili), che pesano veramente poco e s’infilano comodamente in tasca, non serve altro.

Però spesso capita di ottenere risultati banali o al più nella media. La colpa non è certo dell’apparecchio che si usa (spesso con l’iphone riescono foto migliori che con una reflex..).

Guardare le cose con i soliti occhi spesso non aiuta a fare belle fotografie.

Scegliere una prospettiva inconsueta non è certo garanzia di immagini migliori certo ma, tuttavia, può essere utile per almeno tre ragioni:

  • ci si diverte a trovare nuovi punti per piazzare la macchina
  • occorre esplorare, che è un presupposto per mille scoperte
  • possono venire fuori sorprese e l’effetto sorpresa funziona sempre
Ed è proprio di questo che vi voglio parlare in questa rubrica. Nell’ultimo periodo, grazie allo splendido regalo avuto da Linda, mi sono dilettato nella fotografia amatoriale. A forza di girare e arrampicarmi qualche buon risultato l’ho ottenuto e lo voglio condividere con voi.
Non vi preoccupate, non diventerà un sito sulla fotografia ma essendo mia passione ed il sito gestito da me capirete se l’evidenza maggiore ce l’ha proprio il mondo della fotografia (preferite che vi parli di Roma???).

Eccovi quindi il primo risultato soddisfacente che ho ottenuto.

Si tratta del profilo notturno di Cana con una splendida luna piena al suo fianco…  

Vi posso garantire che non ho usato nessun tipo di ritocco (a parte il ritaglio della foto) ma ho semplicemente giocato con la messa a fuoco dell’oggetto.

 

6 commenti su “PUNTI DI VISTA – 1a Puntata”

  1. Cavolo se ci piace!

    Però,per piacere,pubblica i metadati!

    ps

    pare quasi che me ne intenda…..
    insomma….
    esposizione, iso , tempi di apertura diaframma,lunghezza focale….e perché no, macchina usata.
    Così,quando magari postiamo altre foto, si capiscono le correlazioni cause -effetto nell’uso avanzato della macchina.
    Chiaramente, senza considerare, talento,tecnica….o semplicemente culo.
    Bravo Fede!

    1. Hai pienamente ragione caro Piovano!!!

      Dunque:
      – Fotocamera: Canon G12;
      – F-stop: f/2.4;
      – Tempo di esposizione: 1/15 sec;
      – Sensibilità; ISO 800;
      – Distanza Focale: 4.28 mm;
      – Lunghezza Focale: 35mm
      – Bilanciamento del bianco: Automatico;
      – Latitudine: 42 47.7\’0″
      – Longitudine: 11 24.9\’0″
      – Quota: 427

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *