COME ERAVAMO /2

Eccoci ad una nuova puntata delle rubrica “Come eravamo”, la rubrica sul passato del nostro paese e delle genti che lo hanno vissuto (e che fortunatamente continuano a viverlo 😉 ). Avevo promesso che ogni martedì avrei postato una puntata della rubrica; beh, non sono stato proprio di parola… Questa seconda puntata esce a distanza di due settimane dalla prima a causa di argomenti più “caldi” e per effettiva mancanza di tempo del sottoscritto… Comunque cercherò di impegnarmi di più 😉

In questa seconda puntata vi completo l’album di foto di una Cana all’inizio del 1960 che ho scoperto essere state scattate da Beppelungo (per chi se lo ricorda, io fortunatamente si).

[nggallery id=22]

Ricordo che potete trovare tutti i post della rubrica “Come eravamo” nell’apposita pagina sotto la sezione foto:

– “Come eravamo….”

[hr color=”silver”]Ricordo che questa è una galleria fotografica amatoriale, non c’è nessun ricavo dalle foto esposte. Se qualcuno volesse i file originali per la stampa personale, me li richieda. Se visualizzando le mie foto qualcuno di voi si riconoscesse e vuole far togliere la propria immagine, basta semplicemente mandarmi un’e-mail e la foto in questione verrà tolta.

6 commenti su “COME ERAVAMO /2”

  1. veramente bellissime Fede!!!!!
    Beppelungo era un mito…….a noi bimbe ci chiamava sempre streghe e la sera se passavi sotto le sue finestre che paure che ci faceva prendere!!!

    1. Grazie Silvia! Una parte di merito va anche a mio padre che ha ritrovato queste foto e me le ha digitalizzate.. Ne arriveranno delle altre e spero possano risvegliare ricordi nascosti dal tempo…

  2. Silvia, a me non chiederlo perche’ mi chiamava sempre Francesca e quanto mi arrabbiavo!!!! “Francesca!” mi sembra di sentirlo con il suo tono sarcastico ma benevolo. Che tipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *