ACQUACOTTA CANA FESTE — 29 agosto 2012
XXXII SAGRA DELL’ACQUACOTTA

Finalmente ci siamo. Inizia domani, giovedì 30 agosto, la XXXII Sagra dell’Acquacotta di Cana. I preparativi sono quasi conclusi ed ormai non resta che gettarci a capofitto nella festa. Si comincia domani sera con il torneo di biliardino, dalle ore 21.00 in poi, sotto il tendone dietro le scuole. In palio ricchi premi in natura (prosciutti, formaggi e vino).

Il venerdì, come da tradizione, torneo di briscola alle scuole alle ore 20.30, anch’esso con in palio ricchi premi in natura. Subito dopo, dalle 23 in poi, tutti al portino a ballare fino al mattino con  la musica del Piovano & co.

Il sabato, dalle 15 in poi, nell’aia sopra la chiesina, si tiene la rievocazione della trebbiatura a fermo contornata da canti popolari, buon vino e merenda sotto i castagni. Dalle ore 19.30 apertura degli stand gastronomici della sagra dove, oltre alla rinomata Acquacotta canese, più ricca e ghiotta del tradizionale piatto povero toscano, completata da uovo e tanto formaggio, potrete assaggiare le penne alla norcina, i fagioli all’uccelletta, carne cotta su braciere, oltre a tanto buon vino locale. Negli stand in piazza, invece, assaggiate i biscotti salati, le salsicce, i panini con le acciughe. Per tutta la serata ci sarà musica gratuita in piazza con il complesso “Michele e la sua band”. Per la gioventù, si replica al portino con la discoteca dalle ore 23.30 fino al mattino.

La domenica mattina, cosa che chi come me non ha mai visto perché il sabato si trattiene più del dovuto a ballare, dalle ore 10 in poi si tiene la processione in onore della madonna del conforto accompagnata per il paese dalla banda e da damigelle e baldi giovanotti a cavallo. Dalle ore 12 riaprono gli stand della sagra e dalle ore 15 in poi, in piazza, ci sarà musica di compagnia intervallata alle ore 17 dai ballerini della scuola di danza “Odissea 2001” e successivamente, alle ore 19, dalla Tombola il cui premio sarà di € 300,00. Alle 19.30 riaprono gli stand gastronomici della sagra.

La festa si conclude alle ore 23 con il grandioso spettacolo pirotecnico della premiata ditta Mazzone, realizzati dalle sapienti mani del carissimo Antonio.

Che dire: PASSATE PAROLA E SOPRATUTTO NON MANCATE!!!!

VEDI LE FOTO DELLE  FESTE PASSATE

Articoli correlati

Condividi questo post su:

About Author